Arriva la C.I.E. la carta d’identità elettronica

Scritto da Notaio Paolo De Martinis on . Postato in Notizie dello Studio

CieÈ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 302 del 30 dicembre 2015 il decreto contenete le modalità tecniche per il rilascio della C.I.E. Carta d’identità elettronica.

Il decreto,  definisce le procedure di emissione della C.I.E. determinando le caratteristiche tecniche della piattaforma e dell’architettura logica dell’infrastruttura.

Inoltre, disciplina le modalità tecniche di produzione, distribuzione, gestione e supporto all’utilizzo della carta d’identità.

Nel decreto, vengono inoltre stabiliti i tempi  di consegna della nuova carta di identità: l’interessato potrà riceverla in solo sei giorni dalla data di presentazione della richiesta.

L’iter per la richiesta e’ lo stesso della carta d’identità normale e cioè rivolgersi all’ufficio anagrafe del proprio comune di residenza muniti di fototessera che verrà incorporata nella card.

La C.I.E. conterrà l’immagine del volto del titolare, attraverso una foto digitalizzata, l’immagine delle impronte digitali e nei  casi previsti la firma autografata e l’autorizzazione o meno all’espatrio. Potrà essere inserito il consenso o il diniego per l’espianto donazione degli organi.

Il supporto fisico è realizzato con le stesse tecniche della produzione di carte di credito ed integrato con un microchip per la memorizzazione delle informazioni utili alla verifica dell’identità come impronte e foto.

I cittadini potranno prenotare  di rilascio della C.I.E. collegandosi ad un portale specifico.

Trackback dal tuo sito.