Agevolazioni e bonus sulla prima casa nel 2016

Scritto da Notaio Paolo De Martinis on . Postato in Notizie dello Studio

agevolazioni prima casa 2016

agevolazioni prima casa 2016

Con la legge di stabilità il governo ha stabilito delle detrazioni ed incentivi fiscali sulla casa in caso di acquisto, affitto per la costruzione e ristrutturazione ed anche per l’acquisto di mobili.

Tra queste citiamo:

  • L’Acquisto con leasing
  • La detrazione dell’IVA in caso di acquisto da costruttore
  • La detrazione degli interessi passivi sul mutuo ipotecario
  • Bonus prima casa

I giovani fino a 34 anni con un reddito inferiore a 55 mila euro che acquistano la prima casa dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2020 tramite leasing  immobiliare possono ottenere una detrazione dall’Irpef al 19% sia sull’importo che paga mensilmente a titolo di canoni ed oneri accessori (fino a un importo massimo di 8mila euro), sia sul prezzo versato a titolo di riscatto (per un importo non superiore a 20mila euro).

Per gli over 35 la detrazione sarà lo stesso del 19% , ma con importi dimezzati delle spese ammissibili (4mila euro per i canoni e gli oneri accessori; 10mila euro per il riscatto).

I privati che acquistano la casa da un impresa costruttrice con atto notarile entro il 31 dicembre 2016 può detrarre dall’Irpef il 50% dell’Iva pagata con ripartizione decennale

La misura si applica solo agli immobili a destinazione residenziale, di classe energetica A o B.

Chi stipula un mutuo ipotecario 1° casa invece può usufruire di una detrazione Irpef del 19% sugli interessi passivi pagati. per un importo massimo annuale rispettivamente di € 4.000 euro (detrazione massima annuale di 760 euro) e di € 2.582,28 (detrazione massima annuale di 491 euro).

L’agevolazione per acquisto della prima casa si amplia per effetto dell’applicazione dell’aliquota al 4% dell’IVA dell’imposta di registro al  2%.

La Legge di Stabilità 2016 consente di acquistare la casa con questo bonus anche a chi ha già un altro immobile di proprietà a patto che lo venda entro un atto dall’atto notarile.

Per ulteriori informazioni contattaci

 

 

 

 

Trackback dal tuo sito.